x

Il sito edizionilalepre.com utilizza cookies tecnici e consente l’invio di cookies di "terze parti".

Per maggiori informazioni sull’uso dei cookies, cliccare qui INFORMATIVA ESTESA.

Si informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.

la lepre edizioni la lepre edizioni
Ricerca veloce
Facebook
Twitter
YouTube
Torna alla collana 'Wu Wei'...
IL LIEVITO DELLâETERNITÃ
Collana:

Wu Wei

Pagine:

418

Prevista data di pubblicazione:

giugno 2019

Euro: 25.00
IL LIEVITO DELL’ETERNITÀ ALESSANDRO BOELLA E ANTONELLA GALLI

In quest’opera si tratta dei capisaldi della primordiale religione siderale (unica per tutto il mondo, come il mito della Fenice che la rappresenta), naturale religio perennis, fondata sulla natura divina del cielo, degli astri e dell’intelletto dell’uomo (nous). Il suo sacramento è la Pietra Filosofale, eterno nutrimento d’immortalità.
Questa dottrina, enunciata dai Pitagorici e dal Corpus hermeticum, sviluppata da Platone e dai neoplatonici, esposta da Cicerone nel Sogno di Scipione poi commentato da Macrobio, insegnata da Anchise nel VI libro dell’Eneide, fu codificata nelle Nozze di Filologia e Mercurio di Marziano Capella.
Infusa nelle religioni salvifiche delle quali costituì l’intima essenza, essa ha rappresentato per più di dieci secoli la vera fede delle élites che risiedevano sulle rive del Mediterraneo, e il suo ruolo non è terminato.

NOTA AUTORE "ALESSANDRO BOELLA E ANTONELLA GALLI "

Alessandro Boella e Antonella Galli sono una coppia di liberi ricercatori italiani che hanno dedicato la loro vita allo studio dell’esoterismo in quanto “aspetto spirituale del mondo”. Dopo quasi tre decenni di studi hanno cominciato a pubblicare i frutti delle loro ricerche, inserite in un vasto progetto editoriale italo-francese.
Sono autori e curatori di alcune opere in lingua italiana per le Edizioni Mediterranee, l’Editrice Psiche e L’Ottava. In particolare per le Mediterranee hanno curato
L’alchimia della Confraternita dell’Aurea Rosacroce (2013); Il libro del Cavalier Borri (2012); Divo Sole - La teurgia solare dell’alchimia (2011); Philosophia Hermetica di Federico Gualdi (2008); Insegnamenti e scritti inediti di René Schwaller de Lubicz (2009). Con lo pseudonimo di “Alexandre de Dánann” (www.alexandrededanann.net) sono inoltre autori di numerose opere in lingua francese per la casa editrice Arché di Milano-Parigi.

condividi con: 
condividi con Twitter
Esiste una religione primordiale?
  Note Legali | Dati Societari La Lepre Edizioni S.r.l. P.IVA 09643191001 Policy Privacy | Informativa Cookie